Il festival in poche righe

Vi raccontiamo, per immagini e con poche parole, i tre giorni del festival. Tre giorni di festa, densi, di gioia e di emozioni. Il Festival intorno ai libri ma non solo, si è svolto come da programma con una serie fitta di appuntamenti con gli autori, che ci hanno accompagnato per boschi e sentieri, sui prati e nei borghi del Casentino. Come promesso, è stato un festival di colori, sorrisi, tanta musica. La quarta edizione di Libra è stata anche la conferma di una possibilità: quella di creare una comunità temporanea per condividere momenti di svago, confrontarsi e riflettere su tematiche attuali, respirare il passo lento della montagna. Con lo sguardo in alto, il cuore leggero. Quest’anno con un pensiero rivolto al popolo curdo.
Grazie a tutti gli ospiti di Libra e a tutti i partecipanti. Siete stati tantissimi e belli! Arrivederci al prossimo anno.